Tempo di trasloco

I giorni del trasloco sono stati intensi e durissimi, ovviamente non ho avuto tempo d'aggiornare il blog e anche se avessi potuto avrei scritto pagine di disperazione!
Traslocare e' sempre un'impresa, ma con 3 figli e' un'odissea!

E' stata letteralmente una tragedia e meno male che i miei genitori sono venuti ad aiutarci.
Lolo' e Dada' sono stati abbastanza bravi e li abbiamo coinvolti in tante piccole cose...soprattutto per il noleggio del furgone, che gioia per loro salire finalmente su un furgone vero! I ragazzi hanno perso anche qualche giorno di scuola, li volevamo con noi durante questo cambiamento importante e in piu' si sono potuti godere un po' i nonni mentre io e Babbo sistemavamo casa nuova. Le mamma francesi della scuola mi hanno ovviamente dato della stupida "potevi metterli a scuola tutto il giorno cosi non ce li avevi tra i piedi", ma noi volevamo averli tra i piedi, volevamo averli con noi mentre aprivamo i primi cartoni con le loro cose, li volevamo con noi mentre montavamo i nostri mobili
Popa ha dato il meglio di se', e' stata la settimana peggiore da quando e' nata tra bronchiti, tossi, pianti, denti e sindrome dell'abbandono, unite alle nottate in bianco che ci ha fatto passare e' stata davvero ingestibile!
Siamo qui, in casa nuova, ancora sommersi dai cartoni ma felici di questo piccolo cambiamento, di vedere i bimbi contenti della loro cameretta e di avere finalmente arredato casa come piace a noi!





MaFa

MammaFarAndAway

Nessun commento:

Posta un commento