Tenerife: le scimmie del Monkey Park



Ci hanno detto "andateci presto cosi' date da mangiare agli animali" e noi prontissimi prendiamo il consiglio al volo e arriviamo alla biglietteria ancora prima del bigliettaio! 
Ingresso pagato e pagato pure il sacchettino con la "pappa" per gli animali! 

Bello essere i primi,peccato che veniamo assaliti da queste scimmiette affamate che non aspettavano che noi!
MaFa, con una certa disinvolura, fa finta di non avere paura, chiusa in queste gabbie insieme a loro, e comincia a lanciare pezzi di pane a destra e sinistra...soddisfacendo la fame di questi animali ingordi! 

Praticamente gli animali sono liberi ma in gabbie immense nelle quali i visitatori passeggiano rimanendo nel sentiero. 

Entriamo o non entriamo?


Vivendo in citta' non siamo troppo abituati a stare a contatto con gli animali e in queste circostanze MaFa cerca di spronare i bambini ad avvicinarsi ai piccoli abitanti di questo parco..."dai bimbi andate a dare da mangiare ai porcellini d'india"..e cosi' fanno e ci si avvicinano pure molto...io li guardo orgogliosa e quasi a mio agio in quel posto...finche'....


...finche' non guardo per caso in alto e nei rami sopra alla mia testa faccio fatica a identificarla, ma guardo bene, guardo meglio e trattengo un urletto...ah ah un'iguana proprio sopra la mia "cabeza"!


Oh oh..venite bambini...proseguiamo prima che la mamma se la faccia sotto dalla paura!



Il Monkey Park e' immerso in un fantastico giardino di cactus cicciottosi che vanno venir voglia di tuffartici sopra...ma meglio di no!



Le tartarughe fanno sempre molta simpatia ai bambini, sara' la loro stazza, la tranquillita' e calma che trasmettono e quelle zampette tenere che vorresti afferare e fare "piacere"! 
Quella che abbiamo incontrato qui e' grossa, molto grossa e vecchia, tanto vecchia!



Il nostro giro prosegue tra le varie "casette" vetrate allestite dove cerchiamo di scoprire quale animale si nasconde e mimetizza, qualche volta abbiamo fortuna, altre ci accontentiamo di leggere il cartellino appeso davanti.


Non tutte le specie di scimmie sono nell'area chiamata "de contacto" e meno male perche' incontrare da vicino questo scimmione ghiotto di banane senza avere una banana in mano mi avrebbe messo un po' di ansia!




Info pratiche: 

Indirizzo: Camino Moreque, Llano Azul 17, Arona, Santa Cruz de Tenerife.

 


Biglietti e orari: il parco e' aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.00. I bambini fino a 5 anni sono gratuiti, dai 5 ai 12 anni pagano 5 euro e dai 12 in su 10 euro. Per maggiori dettagli controllare nel sito ufficiale del Monkey Park

Servizi: punto ristoro, servizi igienici, accessibile con passeggini e carrozzine, servizio fotografico all'ingresso.

Mappa del sito ufficiale del parco

MaFa

MammaFarAndAway

Nessun commento:

Posta un commento