Ritornare un po' ragazzini al concerto Backup Tour di Jovanotti

Biglietti prenotati a Dicembre e non pensate al posto prato, no mi dispiace ma non ho piu' l'eta'! 


Biglietto con posto numerato, la calca davanti al palco e la lunga attesa sotto il sole belli stipati la lascio a chi ha ancora il fisico!


Una settimana intensa e' passata con addirittura le feste di fine anno a scuola il venerdi sera! Sabato mattina in macchina alle 6.30 direzione casa dei miei genitori per lasciare li' i 3 marmocchi, controllare che la situazione fosse sotto il controllo dei super nonni e via verso Bologna. 
Non nego un po' di preoccupazione nel lasciarli tutti e 3 cosi' in fretta e furia ma il loro "ciao mamma divertiti"  mi ha fatto partire tranquilla e entrare nella testa il motivetto...."ciao mamma guarda come diverto!!!".
I'm ready!!

Mi sono ritrovata, emozionata come da ragazzina, nello Stadio Dall'ara in attesa dell'ora d'inizio del concerto e libera di chiacchierare con Babbo senza essere interrotta da qualcuno...strano!!!!












L'emozione aumenta sempre di piu' con l'avvicinarsi dell'inizio del concerto...l'atmosfera e' magica, lo stadio gremito di gente e io li' in mezzo a quella bolgia pensando "cavoli...avrei potuto portare i bambini"!!!! Ah ah, MaFa non mi abbandona mai!

 

Lorenzo arriva carico come una molla, adrenalinico e coinvolgente, ed io ballo, canto, grido, esulto sotto gli occhi attoniti di Babbo che in questa veste non mi aveva mica mai vista!





MaFa

MammaFarAndAway

Nessun commento:

Posta un commento