Stacchiamo la spina e facciamo i turisti a Hampton Court Palace

La padrona di casa ce l'aveva scritto "enjoy the bank holiday weekend" ed aveva ragione! 

Le cose da fare a Londra nel weekend che precede l'ultimo lunedi' del mese di agosto sono tante, c'e' l'imbarazzo della scelta. 


Non ci ho messo tanto a decidere dove andare dopo aver dato un occhio al giornalino locale con il calendario di feste, eventi e manifestazioni.

Il BBC Good Food Festival ad Hampton Court Palace ci chiamava ed io appena sento la parola Food non so resistere, se poi ci aggiungi una location da urlo, allora e' l'ideale.


Avevamo bisogno di staccare la spina, di svuotare la testa da ricerche di case, mail, telefonate, planning vari e ipotesi di sotto quale ponte andare a dormire tra una settimana....e ce l'abbiamo fatta.
Ci ha fatto bene ed abbiamo passato una domenica speciale.

Consultiamo la mappa prima di entrare

C'e' molto da vedere!

Hampton Court Palace non e' lontano da Walton on Thames dove abbiamo affittato casa, nel Borough di Richmond Upon Thames. 

Un palazzo reale immerso nel verde con giardini, labirinti, appartamenti reali che, solo per questo weekend, ha fatto da cornice al BBC Good Food Festival, la prima edizione di una fiera culinaria con stands di prodotti locali e  internazionali, dimostrazioni di chefs (comprese le "Chiappa Sisters" - giuro che esistono davvero e sono famosissime qui in UK!), scuola di cucina per bambini, attivita' per le famiglie e pure un intrattenimento musicale.

Sapevamo che i giardini avrebbero attratto i bambini per cui abbiamo iniziato dalla visita dal palazzo.
Li conosciamo quei tre e sappiamo che tenere l'attrazione migliore per la fine della visita e' la tattica giusta per riuscire a vedere tutto!

Saloni reali, gallerie con opere d'arte,  letti a baldacchino, giardini interni, spade e fucili, riproduzioni di abiti dell'epoca hanno attirato la loro attenzione.

The Fountain Court - Hampton Court Palace

The Chocolate Room - Hampton Court Palace



Ho raccontato storie di re e regine, paurosamente inventate, talmente inventate che a un certo punto Popa si e' imputata che voleva vedere la regina e non c'e' stato verso di farle capire che la regina non c'era! 

Aiuto, difficile la gestione di una marmocchia di tre anni testona e pretenziosa.

Meno male che ad un certo orario il castello si e' animato di personaggi in abiti reali e parrucche settecentesche che hanno fatto calmare la piccola belva - "si si Popa quella e' la Regina!"

Tanto per rimanere in tema di cibo, abbiamo visitato le cucine reali che ci hanno impressionato di piu' degli appartamenti reali!

Henry VIII's Kitchens - Hampton Court Palace

Tavoloni di legno imbanditi di cibo (finto!), coltelli, atrezzi da cucina e un caminetto talmente grande che i bambini ne sono rimasti affascinati....ed era pure acceso!

Henry VIII's Kitchens - Hampton Court Palace

Henry VIII's Kitchens - Hampton Court Palace

Henry VIII's Kitchens - Hampton Court Palace

Ovviamente dopo la visita delle cucine la fame si e' fatta sentire e tutti gli stands culinari non hanno certo placato il languore di stomaco!

I giardini di Hampton Court Palace sono il luogo ideale per i picnic.



I tavoli in legno non mancano, ma le famiglie in giro erano talmente tante che noi ci siamo accontentati di una bella panchina al sole!
Se in Francia d'estate si va alla ricerca dell'ombra qui e' proprio il contrario!
Quando il sole c'e' bisogna goderne e ne sono la prova tutti gli inglesi spaparanzati nei prati con infradito e canottierine! 
Ehi, l'infradito ce l'ho pure io, voglio inglesizzarmi il piu' in fretta possibile e far abituare il mio corpo a questo clima seguendo Dada' che e' gia' a suo agio in maniche corte (oh lui quanto pativa il caldo!).


Abbiamo attraversato il Good Food Festival, perdendoci tra gli stands.

BBC Good Food Festival

Un po' di Emilia anche qui

Li abbiamo visti tutti gli stands e ad uno non ho potuto resistere! 
La mia amica argentina Viviana me li ha fatti conoscere a Dublino e da allora e' amore puro. 
Ho dovuto fare a botte con i miei figli per non farmeli mangiare tutti!




Prima di dedicarci alle attivita' per le famiglie ci siamo goduti 5 minuti e dico 5 non di piu', seduti tranquilli ad ascoltare musica. 




Non reggono molto i bambini fermi per cui... via di corsa a giocare!

Le attivita' per le famiglie qui non mancano. 

Animatori pronti ad intrattenere i bambini e giochi messi a disposizione delle famiglie! 

Adoro tutto cio'!



Gioco del Cricket

Tiro alla fune
Dama gigante

Tutto questo ossigeno, questo verde, quest'aria buona ci ha riempito i polmoni e lo spirito, ne avevamo bisogno!



Siamo rientrati a casa rigenerati dopo aver attraversato solo una piccola parte degli immensi giardini che circondano questo palazzo reale.

The Great Vine
The Great Vine

The Privy Garden - Hampton Court Palace

The Pond Gardens


Una meraviglia che ci rivedra' molto presto!

Intanto abbiamo lasciato la firma: "Lolo', Dada' and Popa from Italy!"






Info Pratiche:


Orari d'apertura e biglietti:

Hampton Court Palace e' aperto tutti i giorni dell'anno, tranne il 24, 25 e 26 Dicembre. Prima della visita controllare comunque sul sito per eventuali cambiamenti. 
Il parco apre alle 10.00 e chiude alle 18.00 d'estate e alle 16.30 d'inverno.
I prezzi del biglietto variano a seconda che si voglia visitare solo i Giardini (5.72 Pounds gli adulti ed i bambini sotto i 15 anni gratis) , solo il labirinto Maze (4.40 Pounds adulto e 2.75 Pounds bambini tra i 5 ed i 15 anni)  o tutto il palazzo (18.20 Pounds adulto e 9.10 Pounds bambini tra i 5 ed i 15 anni). 
In occasione di particolari manifestazioni, come in questo caso il Good Food Festival, i bambini possono usufruire dell'ingresso gratuito.
I biglietti sono acquistabili online. La fila alle casse in certi orari puo' essere molto lunga. 
Il prezzo del biglietto comprende l'utilizzo dell'audioguida disponibile dopo aver superato l'ingresso del palazzo.
Per una migliore visita con i bambini consiglio di arrivare poco prima delle 10 per evitare la folla durante la visita.



Accesso:

La stazione piu' vicina e' Hampton Court, si trova in zona 6 e dista circa 35 minuti dalla stazione di London Waterloo con il treno della South West Trains.

Se raggiungete Hampton Court in automobile potete parcheggiare in uno dei parcheggi intorno al Palazzo, tutti a pagamento.
Per i camper e' consigliato il parcheggio Hampton Court Green che non ha restrizioni di altezza e di larghezza.


Servizi:

Sia all'interno del Palazzo che nei giardini ci sono diversi servizi igienici.
I punti di ristoro sono all'interno del palazzo e nella zona del labirinto.

L'accesso con i passeggini e' possibile ma per visitare alcuni appartamenti e' necessario lasciare il passeggino all'inizio delle scale e tenere il bambini in braccio - oppure sollevare il passeggino su per le scale.
Munirsi di marsupio, se ne avete uno, cosi' potrete approfittare al meglio di tutto l'itinerario tra le varie sale che non fa mai tornare sui propri passi.
Per ulteriori informazioni potete consultare la pagina in lingua italiana del sito ufficiale oppure quella in lingua inglese che e' piu' completa.
Se raggiungete il palazzo in macchina considerate che i parcheggi sono a pagamento (1 pound all'ora), non lontano dall'ingresso del palazzo. 
Per chi arriva in camper ad Hampton Court Palace puo' parcheggiare nel Hampton Court Green dove i parcheggi sono piu' larghi e non ci sono limiti d'altezza.

MaFa

MammaFarAndAway

Nessun commento:

Posta un commento