I luoghi di Beatrix Potter nel Lake District

Ci sono luoghi che piu' di altri sono fonte di ispirazione per poeti e artisti, per la loro luce, energia, per i paesaggi surreali, per la natura che li caratterizza. 
Il Lake District, il distretto dei laghi nell'Inghilterra del Nord (la Cumbria) e' uno di questi. 
E' qui che due scrittori famosi hanno lasciato le loro tracce: William Wordsworth - l'autore della famosa poesia Daffodils - e Beatrix Potter - autrice e illustratrice di storie per bambini, conosciuta in tutto il mondo per il suo Peter Rabbit.




E' di quest'ultima che noi ci siamo appassionati, non poteva essere diversamente in un viaggio fatto con tre bambini, curiosi di vedere e scoprire i luoghi nei quali la scrittrice ha vissuto ed ha preso ispirazione per le sue storie.
Il 2016 e' l'anno delle celebrazioni del 150esimo compleanno di Beatrix Potter nel  Lake District, noi abbiamo giocato d'anticipo visitando quei fantastici luoghi l'estate scorsa.

Abbiamo iniziato dal "Beatrix Potter World".

 
L'attrazione "The World of Beatrix Potter" si trova nel centro cittadino di Bowness-on-Windermere, sul lago Windermere, nella parte sud del distretto dei laghi.
Un vero e proprio mondo incantanto abitato da tutti i personaggi dei libri della famosa autrice, da Peter Coniglio - Peter Rabbit a Jemima Anatra de' stagni - Jemima Puddle-duck, da Jeremy Pescatore - Jeremy Fisher alla Signora Trovatutto - Mrs Tiggy-Winkle, da Tommy Tasso - Tommy Brock ai topolini. 

Beatrix Potter World

Jemima Puddle-duck -  Beatrix Potter World
Tutti i personaggi dei libri di Beatrix Potter sono rappresentati in maniera dettagliata, ogni particolare e' curato. La musica, i colori e la luce rendono l'atmosfera davvero "da favola". 

Lo stagno di Jeremy Fisher - Beatrix Potter World
In tutto il percorso ci sono postazioni multimediali nelle quali sfogliare i libri digitali, leggere la storia di un determinato personaggio o navigare nell'immensa mappa dei luoghi di Beatrix Potter e appassionarsi alla sua storia. Per cui anche i bambini che magari non conoscono approfonditamente le storie dell'autrice hanno modo di innamorarsene.


L'attrazione comprende anche una parte all'aperto, il "Peter Rabbit Garden", inaugurato nel 2009, che si ispira al  giardino e all'orto dai quali Beatrix Potter faceva nascere i suoi personaggi.


Ed e' verso l'uscita che l'abbiamo incontrata, come non approfittarne per farsi una foto insieme!



Dopo questo primo assaggio del mondo di Beatrix Potter la voglia di vedere i luoghi reali nei quali l'autrice ha vissuto era fortissima
Abbiamo lasciato Bowness-on-Windermere e ci siamo diretti verso le colline tra il lago Windermere e il lago Esthwaite Water. 

 
Hill Top era il rifugio di Beatrix Potter, il luogo nel quale lei amava passare le sue vacanze e luogo di naturale ispirazione per le sue storie. 

Intorno a Hill Top

La casa di Beatrix Potter si trova vicino al villaggio di Sawrey, immerso nel verde
L'ingresso alla casa, un altro fantastico sito del National Trust, e' a pagamento (gratuito per i membri) e a tempo. La biglietteria assegna un determinato orario nel quale entrare nella casa, questo per preservare il luogo e permettere ai visitatori di entrarvi in tutta tranquillita', senza la ressa di turisti. 
Per raggiungere la casa, dal parcheggio, bisogna percorrere un tratto a piedi. Con la cartina in mano ne abbiamo approfittato per riconoscere i luoghi raffigurati nei disegni di Beatrix Potter. 
La buca delle lettere rossa, quella nella quale Peter Rabbit imbucava le lettere. 


Abbiamo anche incontrato il tanto temuto Mr McGregor!

    
La casa e' immersa in un giardino rigoglioso, pascolo di pecore morbidose. Una parte del giardino e' dedicato all'orto, tenuto benissimo!

Hill Top National Trust - Lake District

Hill Top National Trust - Lake District

Hill Top National Trust Garden

Hill Top National Trust Garden
L'ingresso nella casa e' stato anticipato da un messaggio di "welcome" di una delle guide del National Trust che ci ha raccontato la storia del luogo ed ha munito i bambini di alcuni libri di Beatrix Potter. 

Hill Top - Casa di Beatrix Potter - Lake District
Con questi libri, ricchi di immagini, i nostri piccoli sono andati in giro per la casa alla ricerca dei particolari, identici a quelli rappresentati dalle illustrazioni dell'autrice. 
Una vera caccia al tesoro che ha lasciato i bambini a bocca aperta. 
Nell'interno della casa non era permesso fare foto ma vi assicuro che vale davvero la pena. 
Tutto e' rimasto immacolato, come ai tempi in cui Beatrix viveva li', dai mobili alle tende, dalle penne sui tavolini alle tazze da te'. 


L'ultimo luogo che abbiamo visitato legato alla vita di Beatrix Potter e' la Galleria di Beatrix Potter - The Beatrix Potter Gallery, nel grazioso villaggio di Hawkshead.

 
In questo edificio del 1600 sono raccolte le opere originali dell'autrice e illustratrice, una collezione unica nel suo genere. 

Beatrix Potter Gallery - Hawkshead
Anche qui tutto e' pensato per i bambini. I miei tre marmocchi si sono divertiti a rispondere alle domande della "caccia al tesoro" consegnatali all'ingresso, diversa per fasce d'eta'. 
Si sono impegnati nel cercare i particolari e questo ci ha permesso di approfondire la nostra conoscenza dell'autrice. 
All'uscita un piccolo premio ovviamente, di cui vanno ancora molto fieri! 


Consigliatissima una passeggiata tra i vicoli del villaggio e magari, se siete piu' coraggiosi di noi, un bel tuffo in uno dei tanti negozi a tema "Peter Rabbit"!


Il viaggio nel Lake District continua....



Info Pratiche

Localizzazione



Tempistiche:
I tre luoghi possono essere visitati in una giornata. Vi suggerisco di iniziare dal Beatrix Potter World arrivando almeno 10 minuti prima dell'orario d'apertura, in questo modo sarete i primi ad entrare ed eviterete le lunghe file alla cassa nelle giornate di grande afflusso. Una bella pausa pranzo lungo il tragitto per raggiungere la casa di Beatrix Potter. Per ultima la galleria, ma attenzione perche' chiude ale 15.30! Noi l'abbiamo visitata in circa mezzoretta.

Siti utili:

Sito del Mondo di Beatrix Potter: The Beatrix Potter World.
Sito del National Trust: Hill Top e Beatrix Potter Gallery. 
Sito ufficiale del turismo del Lake District.
Sito di Peter Rabbit.
Sito con attivita' culturali per la commemorazione del 150esimo compleanno di Beatrix Potter. 
    

MaFa

MammaFarAndAway

4 commenti:

  1. Bellissimo articolo. Mi è venuta una voglia incredibile di visitare quei luoghi magici. Complimenti per la scelta delle immagini, davvero suggestive. Roberta (ragUgo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi anche venire a trovarmi allora Roberta, sto lì...........

      Elimina
    2. 20:54





      buonasera, mi chiamo Melissa e sono appassionata di beatrix potter ho visto il suo sito ed è bellissimo, finora ho trovato solo siti inglese, ed ahimè non so l'inglese, vorrei chiederle come posso fare a visitare la casa di beatrix, e tutto quello che c'è da visitare, grazie in che città si trova? e come faccio per raggiungere le tappe hill top ecc... grazie mille cordiali saluti Melissa










      quanto costa il tutto la visita a hill top ecc.. grazie mille


      Elimina
    3. Ciao Melissa!
      Citta'? No tutti i luoghi di Beatrix Potter sono in o vicino Hawkshead, che e' un piccolo villaggio vicino Ambleside, che e' un'altra piccola cittadina. Non ci sono citta' all'italiana in tutta la Cumbria (che e' la contea al cui centro si trova il Lake District), a parte Carlisle o forse Barrow.
      Il Distretto dei Laghi e' servito dai bus, specie nella stagione estiva ma io sono andata a Hawkshead con l'auto. L'aeroporto piu' vicino potrebbe essere Manchester (circa 2 ore e 15 minuti di auto per arrivare a Kendal) o anche Liverpool, piu' o meno alla stessa distanza. Ma noleggiare un'auto a Carlisle (se non si ha paura di giudare sulla sinistra) potrebbe essere la miglior opzione.

      P.S. Prima o poi mi devo decidere ad organizzare Lake District tours per italiani!!

      Elimina