Dance Party: idee per una mini festa di compleanno in casa

Quando uso l'aggettivo "mini" per la festa di compleanno mi riferisco al fatto che gli invitati erano un numero ristretto e questo differisce molto dalle tipologie di feste alle quali partecipano spesso i miei figli.

Più sono piccoli e più i genitori tendono ad invitare tutta la classe, o quasi. 
Spesso noleggiano saloni in centri culturali, parrocchie o centri sportivi e con animazione a tema intrattengono una valanga di bambini.
Altri festeggiano nei parchi gioco al chiuso, dai trampolini elastici agli scivoli e gonfiabili.

Qui in Inghilterra, complice il tempo atmosferico, tutti questi centri hanno un business molto produttivo con le feste di compleanno. 

Io ho provato a proporre a mia figlia, che ha appena compiuto sei anni, di fare una festa in casa, come l'anno scorso, ma cambiando tema. 
Visto il successo del nostro "cooking party" dell'anno passato, ha accettato senza indugio la mia proposta di fare un "Dance Party" invitando massimo quattro amichette, questione di spazi! 
La parte più difficile  è stata decidere chi invitare tra le compagne di classe; una volta presa la decisione è toccato a me organizzare il tutto.

Ecco qui come ho organizzato il nostro semplice Dance Party. 

Per prima cosa ho fatto tante ricerche in rete per trovare idee creative e le ho raccolte in una nuova cartella pinterest intitolata proprio "Dance Party" che trovate qui.


Mi sono fatta un pò un'idea di cosa era fattibile per me, a livello di tempestiche e di budget messo a disposizione per la festa in casa. 
Non ho dedicato troppo tempo alla decorazione della tavola perché è una di quelle cose alle quali le bimbe di 5 e 6 anni fanno ancora poco caso ed in più il tavolo sarebbe servito sia per le attività creative che per pranzare


Qualche settimana prima della data prevista per la festa ho consegnato gli inviti per la festa di compleanno, creati utilizzando il sito pickmonkey.com, questo più o meno il risultato:



Il passo successivo è stato preparare le Party Bag, dei sacchettini che il festeggiato consegna ai suoi invitati alla fine della festa per ringraziarli d'essere venuti e nel quale vengono messi dolcetti, regalini e il pezzo di torta. 
Avevo parlato delle feste di compleanno in Inghilterra in questo post se volete saperne di più sulle usanze locali.


Ho scelto un dolcissimo libro a tema "ballerina e amicizia" e una piccola agenda con un astuccino di penne colorate, tanto per stare su qualcosa di utile per le bambine. 

La fase "scelta e organizzazione delle attività" è stata relativamente semplice:

1- Facendomi aiutare dai bambini, abbiamo selezionato le canzoni da ballare con Just Dance della WiiU. 
Popa le ha testate, al fine di scegliere quelle comunque adatta alla loro età e farle divertire a ballare e non angosciarsi per non riuscire a seguire i passi. 
Abbiamo poi aggiunto le amichette di Popa tra i vari profili dei giocatori della WiiU.

 
2- Sapevo chiaramente che non sarei riuscita a farle ballare per due ore per cui le attività alternative erano necessarie

La prima cosa che hanno fatto quando sono arrivate a casa è stato colorare il loro nome scritto nelle bottigliette.

Dadà, il mio secondogenito che ha 8 anni, adora fare le scritte per cui ci ha pensato lui a preparare le strisce di carta da sostituire alle etichette delle bottigliette da 25cl.
Le ho disposte sul tavolo insieme ai pennarelli colorati ed è stata la nostra prima attività.

  
3- L'altra attività a tema che ho proposto è piaciuta molto! Un bel disegno da colorare:

Fonte: https://uk.pinterest.com/pin/309763280598965851/
Se amate questo tipo di attività ne potete trovare un'infinità cercando in images.google "free printable dancing", avrete l'imbarazzo della scelta. 



  

4- So per certo che le bambine amano un mondo farsi fotografare ed ho pensato di organizzare un divertentissimo "photo booth" utilizzando occhialini, baffi, labbra, cappellini e altro, creando un vero e proprio set fotografico. 

Ho scaricato i modelli dal blog di una mamma super creativa, sono gratuiti e li trovate qui

Con bastoncini da spiedino, nastro biadesivo, colla, cartoncino e forbici in un'oretta ho creato il materiale per il nostro "dance party photo booth". 

 


Le foto che ho scattato le stamperò e faranno parte della "thank you card" che daremo alle bambine settimana prossima
 

Ho disposto tutte le party bag, accessori e gadget nell'ingresso, su un vassoio che ho ricoperto con carta da regalo, tanto per renderlo più carino. 

   
I cerchietti rosa con le orecchiete pelose li abbiamo dati alle bimbe quando sono entrate in casa. 



5- L'ultima attività è stata la pinata, riempita di caramelle e cioccolatini. L'ho acquistata in un megastore Sainsbury's  qui in UK.







La festa era programmata dalle 11 del mattino alle 13.30, qui l'orario di inizio e fine festa deve essere ben chiaro e viene rispettato al minuto. 

Ho pensato così anche al pranzo, facendo un mix di italiano/inglese che non guasta mai!

- Insalata di frutta, con fragole, banane, mele, mirtilli, uva e succo di mela/lamponi, tanto per stare sul salutare!

 

- Per il buffet ho fatto un mix di sandwich con prosciutto e formaggio e alcuni con marmellata di fragola, pizzette, salatini, patatine, carote, popcorn e pasta fredda.


 
- La torta l'ho comprata nel reparto "birthday cakes" del supermercato vicino a casa (Morrisons). Ammetto tranquillamente di non essere brava nella decorazione delle torte.
Una torta semplice, piccola, con la classica copertura "icing" che amano tanto da queste parti. Dopo il soffio della candelina e il taglio della torta, le fette sono state avvolte nel tovagliolo e messe nelle party bags. 



 
Tutto il resto è stato ballo, risate e divertimento!



Le altre feste di compleanno, semplici, pratiche e veloci che ho organizzato negli anni passati le trovate qui:

Festa di compleanno a tema Mario Bros
Festa di compleanno a tema Lego
Festa di compleanno inglese Football party
Festa di compleanno Frozen Party
Festa di compleanno Cooking Party     

MaFa

MammaFarAndAway

2 commenti:

  1. Bellissima festa! Ancora auguri Popa!!!! 😘

    RispondiElimina
  2. Complimenti e auguri. Anche la mia piccolina ama ballare, mi sa che prenderò spunto dalle tue idee ;)

    RispondiElimina