Giardinaggio

Vivere in condominio ha certi vantaggi (l'ascensore, l'isolamento termico, tutto su un piano),  ma si sente decisamente la mancanza di un giardino, un backyard come chiamano qui il retro della casa, quello composto dal prato e da uno spazio mattonellato, spesso con tettoia, veranda o addirittura "conservatory".

Noi in condominio ci accontentiamo del nostro terrazzino.
Lo uso per stendere i panni quelle poche volte che non piove.
Lo uso per parcheggiarci il passeggino di Lorenzo quando rientriamo dalle nostre passeggiate se lui ci si è addormentato dentro, lo lascio così dormire all'aria aperta ancora un po'!

Oggi il nostro terrazzo ci è servito per fare giardinaggio e scoprire che a Lorenzo piace fare pure quello.

Abbiamo una piantina di rosmarino che ci segue ormai da diversi traslochi. Viene dall'Italia, l'abbiamo portata con noi in aereo in uno dei tanti viaggi fatti per andare a trovare le nostre famiglie e nonostante il clima così diverso rispetto all'Italia, è cresciuta al punto da necessitare un bel travaso.

La bella giornata di sole e le temperature clementi rendono l'opera un vero divertimento per i bambini!



0 comments