I miei tre motivi per andare in Italia

Io la mia Italia la vivo da lontano, da piu' di 10 anni, quando la mia vita si e' spostata all'estero.
Da allora rimetto piede nel Bel Paese un po' come una turista in visita, qualche volta anche un po' persa o sorpresa, ma sempre affascinata. 

Guardo la mia Italia con occhi diversi, consapevole delle cose che non vanno ma ancora piu' fiera di tutta la bellezza che abbiamo e che in ogni parte di mondo ci invidiano.

Tante volte mi sono trovata a creare itinerari per amiche straniere pronte per fare le turiste in Italia e vogliose di vedere il meglio tra tutto quello che c'e'.

Cosa consiglierei oggi?

Prendo al volo la proposta di Milly di Bimbi e Viaggi per lanciare i miei tre motivi per "venire" (nel mio caso si addice di piu' "andare") in Italia partecipando alla condivisione dell'hastag #come2italy. 
A dire il vero ne avrei molti piu' di tre, ma la sintesi in questo caso mi porta a fare una scelta!

Eccoli qui:

1- Andare in Italia per salire in sella ad una bici, percorrere una delle piu' belle piste ciclabili d'Europa in Liguria.



Era la linea ferroviaria della Riviera Ligure di Ponente, ma oggi il treno non passa piu' di li' ed i binari sono stati trasformati in pista ciclabile. 


Si "pedala sul mare", e' questa la sensazione che si prova.
Si percorrono gallerie e campi coltivati, tra salite e discese e si attraversano vicoli liguri dai colori pastello.





Un'esperienza unica che noi abbiamo vissuto piu' volte con i nostri bambini, perche' quei 20 chilometri abbondanti li abbiamo percorsi in piu' tappe: da Sanremo ad Arma di Taggia, da Arma di Taggia a San Lorenzo al mare e da Ospedaletti a Sanremo.
 





2- Andare in Italia per scoprire i siti patrimonio dell'Unesco, da nord a sud e nelle isole. 



E' in una della nostre isole italiane che c'e' il sito archeologico piu' grande al mondo: la Valle dei Templi d'Agrigento.



1300 ettari da scoprire, da percorrere a bocca aperta e con macchina fotografica in mano per immortalare la luce, i colori e le forme della nostra storia. 
Noi ci siamo persi tra i templi in una soleggiata giornata d'aprile e l'ho raccontato qui


 
L'Italia e' la nazione che detiene il maggior numero di siti inclusi nella lista del Patrimonio dell'Umanita', li trovate qui.




3- Andare in Italia per il mare, le spiagge, il clima e l'atmosfera che solo certi luoghi hanno.
Marzamemi

Restiamo in Sicilia, l'isola delle mie origini, che sento tanto mia, della quale mi porto dentro il "calore", la passione e l'ospitalita'.


E' nella costa sud orientale che si trova un angolo di paradiso, la Riserva di Vendicari e il villaggio di Marzamemi.

 
Una riserva naturale dal mare cristallino e dalle spiagge di sabbia fine sulle quali domina la vecchia tonnara.






A pochi chilometri da quest'angolo di natura c'e Marzamemi, con le sue case in sassi, i vicoli antichi, la piazza che ti abbraccia e non ti fa piu' andar via e con quel fascino unico dei villaggi di pescatori!




Ecco, dopo aver scritto questo post l'astinenza da vacanza e da Italia comincia a farsi sentire!