I 10 parchi nazionali d'Inghilterra per immergersi nella natura

Una delle cose che abbiamo amato fin da subito dell'Inghilterra è l'accessibilità ai suoi spazi verdi, le sue foreste, i boschi e i grandi parchi. Tutto è ben organizzato e la scelta di attività da fare all'aperto è veramente ampia.
 
Molti si chiederanno come sia possibile vista l'idea che si ha del clima inglese. 
Ecco, non fatevi influenzare dal clima, che infondo non è poi così male. 
Vi assicuro che qui non ci saranno due goccioline di pioggia o un po' di gradi in meno a fermarci dall'andare in canoa, campeggiare nella foresta, camminare tra sentieri selvaggi o pedalare nei boschi.
Come diceva il famoso fondatore degli Scouts Robert Baden-Powell "Non esiste buono o cattivo tempo, ma solo buono o cattivo equipaggiamento", questo è indubbiamente il motto di questa terra!

Ancora prima che iniziasse questa pandemia globale il nostro modo di viaggiare prevedeva la costante ricerca di natura, sentieri, avventure all'aria aperta ed ora più che mai siamo convinti che sia il modo migliore per scoprire la bellezza che ci circonda in tutta sicurezza e provare il brivido di rimanere abbagliati davanti a panorami e paesaggi unici. 

vallo di adriano inghilterra

Eccomi qui quindi a condividere con voi la lista dettagliata dei 10 meravigliosi parchi nazionali inglesi (i parchi nazionali nel Regno Unito sono 15) che sono nella mia "wish list", alcuni li abbiamo già esplorati e amiamo tornarci spesso, altri provvederemo a visitarli al più presto, appena il governo inglese allenterà il lockdown e sarà possibile tornare a viaggiare tra i confini nazionali liberamente.

Per il momento prendiamo appunti e ci prepariamo mentalmente a ripartire, abbiamo bisogno di sognare intanto!

Da nord a sud vi accompagno tra i parchi nazionali inglesi, buon viaggio!







Il parco nazionale più a nord d'Inghilterra, al confine con la Scozia, si estende per più di 1000 kmq tra morbide colline, brughiere e siti storici.
E' nel Northumberland National Park che si può esplorare un tratto dell'incredibile Vallo di Adriano (in inglese Hadrian's Wall).


Per gli amanti del trekking c'è l'imbarazzo della scelta tra i più di 700 chilometri di sentieri. 
In questo link trovate tutti i sentieri, divisi per ordine di difficoltà, da quelli facili adatti alle famiglie con bambini e passeggino a quelli più difficili per camminatori esperti ed allenati. 
Per ogni sentiero viene fornita la mappa con tutte le informazioni pratiche utili al visitatore.

Indubbiamente uno dei sentieri più frequentati è quello del Vallo d'Adriano, il tratto dell'Hadrian's Wall facile da fare che parte dal Steel Rigg View car park (qui i dettagli), da lì seguite il cartello che indica "Hadrian's Wall" per ritrovarvi a camminare lungo il confine dell'antico impero romano arrivando fino al famoso Sycamore Gap.


Sycamore Gap - Vallo di Adriano

Non lontano si trova il sito archeologico del National Trust Housesteads Roman Fort, uno dei luoghi più interessanti per scoprire la storia del Vallo di Adriano (qui trovate il mio post con il racconto della nostra visita di qualche anno fa).




Il Northumberland National Park fa parte del Northumberland International Dark Sky Park, l'area più grande d'Europa in cui poter godere del cielo stellato e fare "stargazing" durante le notti dal cielo limpido, grazie alla scarsa densità di popolazione e alla natura incontaminata di questi luoghi.





Per farvi un'idea della meraviglia potete guardare questo video del parco nazionale di notte:




Gli osservatori dai quali poter ammirare il cielo stellato sono Kielder Observatory e Battlesteads Dark Sky Observatory .

Se oltre ad essere appassionati di natura, lo siete anche di castelli, non potete di certo perdervi il castello più famoso dell'Inghilterra del nord dalla location pazzesca; potete leggere tutti i dettagli qui nel post della mia amica Letizia di Incinqueconlavaligia che vi racconta tutto, ma proprio tutto, del Castello di Bamburgh.






Il parco nazionale Lake District nell'Inghilterra del nord è il più visitato e il più grande dei parchi nazionali inglesi con i suoi oltre 2000 kmq di verde delle colline, di azzurro dei suoi 16 laghi e di grigio delle pietre dei muretti a secco e dei cottage che puntellano i meravigliosi villaggi.

Lake District National Park

E' stato il primo Parco Nazionale inglese che abbiamo esplorato e ci è rimasto nel cuore; uno di quei luoghi in cui è sempre un piacere tornare e dove c'è veramente tanto da fare e da vedere. 
Dal 2017 il Parco Nazionale del Lake District è entrato a far parte dei siti Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.




Parco nazionale di laghi, che alterna morbide montagne a idilliaci villaggi, è un territorio che offre al visitatore l'imbarazzo della scelta per le attività sportive, culturali, di divertimento e culinarie.
Considerata la vastità del Lake District ci vogliono diversi giorni per esplorarlo tutto.

Potete fare base intorno al lago più grande e il più popolare, il Lago Windermere (qui trovate il racconto della nostra esperienza estiva nel distretto dei laghi inglese).


Lago Windermere

Se amate perdervi nella natura e fare un sentiero che conduce alle cascate, non perdetevi le Aira Force Waterfalls e il lago Ullswater, meno frequentato del grande Windermere ma dal fascino incredibile.



Se siete appassionati di libri per bambini, se avete figli che amano Peter Coniglio, il famoso coniglio della scrittrice Beatrix Potter, il Lake District è una meta imperdibile. 
E' qui che si trovano i luoghi di Beatrix Potter e da questi luoghi nasce l'idea del mondo di Peter Rabbit e le sue avventure! In questo post trovate tutti i posti legati a Beatrix Potter da visitare nel Lake District National Park.


Luoghi di Beatrix Potter nel Lake District

Qui invece trovate una bella lista di 10 cose da fare nel Lake District, dai giri in barca alle strade panoramiche, dal giro in gondola alla casa-ponte, simbolo di uno dei villaggi del distretto dei laghi, Ambleside e tanto altro.









A nord di una delle città più belle dell'Inghilterra del nord, York, si estende il Parco Nazionale North York Moors, istituito negli anni 50, che copre un'area naturale di più di 1000 Kmq tra brughiere e tratto costiero; "moor" in inglese significa proprio brughiera.



Non si può esplorare il Parco Nazionale North York Moors senza salire a bordo del treno a vapore storico, lungo una delle linee ferroviarie più antiche d'Inghilterra: la North York Moors Railway.
E' nella stazione più a sud della linea, nel villaggio di Pickering, che si trova il Visitor Centre. 
In circa 40 chilometri di viaggio, il treno storico attraversa villaggi immersi in paesaggi incantati facendo tappa in diverse stazioni, tra cui la più famosa è indubbiamente Goathland, location della famosa stazione Hogsmeade nei film di Harry Potter.




Lungo la costa del Parco Nazionale North York Moors si sussegguono villaggi di pescatori, scogliere erose dal mare del nord e spiagge immense che compaiono con la bassa marea. 
E' lungo questa costa meravigliosa che si trova uno dei sentieri più belli dell'Inghilterra del nord, il Cleveland Way National Trail




Tra i villaggi più visitati lungo la costa ci sono Robin Hood's Bay con il suo villaggio in collina a dirupo sul mare, il villaggio di Staithes che dall'alto della scogliera si sviluppa verso il mare in un sussegguirsi di casette colorate e stradine in sassi e Whitby





E' nel Parco Nazionale North York Moors che si trovano le rovine di una delle abbazie più fotografate d'Inghilterra: Rievaulx Abbey, vicino al villaggio di Helmsley.









Dale in inglese significa "vallata" e il parco nazionale Yorkshire Dales a nord di Manchester e Leeds è un susseguirsi di valli verdeggianti, fiumi e cascate che si estendono in un vasto territorio tutto da esplorare. Terra di pascoli e mulini, Yorkshire Dales è famoso per la produzione dello storico formaggio di capra chiamato Wensleydale cheese.




E' in questo parco nazionale che si trova uno dei sentieri più percorsi d'Inghilterra, quello che in tanti amano affrontare come sfida per raccogliere fonti per determinate associazioni o solo per mettere alla prova loro stessi: The Three Peaks of Pen-y-ghent.

Circa 40 chilometri si sentieri con panorami mozzafiato ed immersione totale nella natura passando da una vetta all'altra: Ingleborough, Pen-y-ghent e Whernside. E' in quest'ultimo tratto, che parte dall'impressionante viadotto di Ribblehead, che la strada porta alla vetta più alto dello Yorkshire: Whernside.



Tra le attrazioni più visitare del parco nazionale Yorkshire Dales c'è il sito del National Trust Fountains Abbey e Studley Royal Water Garden, un giardino incredibile contaminato di piccoli corsi d'acqua  e i resti dell'abbazia Fountains Abbey, dal 1986 sito dell'UNESCO.








Il parco nazionale del Peak District a est di Manchester è il primo parco nazionale inglese istituito nel 1951 ed uno dei più visitati di tutto il Regno Unito. L'ampia scelta di sentieri, percorsi ciclabili, luoghi per fare birdwatching, giri a cavallo e deliziosi villaggi tipici rendono la scelta delle attività da fare nella natura davvero ampia per il visitatore.

Peak District National Park

Tra i villaggi da non perdere ci sono: Bakewell,  sulla riva del fiume Wye famosa per le sue deliziose crostatine "Bakewell pudding", Castleton con la sua atmosfera d'altri tempi e Edale da dove parte il famosissimo sentiero The Pennine Way



The Pennine Way è uno dei sentieri famosi del Regno Unito che attraversa per più di 400 chilometri attraversa alture, vallate, vette, ruscelli dal Parco Nazionale del Peak District fino alla Scozia. Mettetevi comodi e godetevi questi due minuti di video per farvi un'idea della meraviglia!








Il più piccolo dei parchi nazionali d'Inghilterra, The Broads National Park, tra le regioni di Norfolk e Suffolk a nord est di Londra, è caratterizzato dalla presenza di  più di 200 chilometri di corsi d'acqua navigabili immersi in un paesaggio di pianure e torbiere.



Noi avevamo inserito la visita di una parte di questo parco nazionale durante il nostro itinerario di 4 giorni nel Norfolk, per vedere le foche, il villaggio inglese dalle case storte e per esplorare The Broads coi suoi corsi d'acqua e i suoi mulini (trovate il post dettagliato qui).



Il modo migliore per esplorare questo parco nazionale è noleggiare una barca e navigare (il villaggio di Wroxham offre un'ampia scelta di barche a noleggio o escursioni guidate in barca), oppure mettersi in sella ad una bici e costeggiare i corsi d'acqua lungo i percorsi cicliabili (il sito ufficiale del noleggio bici lo trovate qui)




South Downs National Park


Ci spostiamo verso il sud dell'Inghilterra nel South Downs National Park, parco nazionale dal 2010, a meno di 100 chilometri dal centro di Londra, un altro di quei luoghi che fa emozionare gli amanti della natura e dell'Inghilterra autentica, con i suoi paesaggi collinari e i piccoli villaggi, con le sue incredibili scogliere bianche, le famose Seven Sisters, meno conosciute delle bianche scogliere di Dover ma altrettanto impressionanti (trovate tutte le informazioni dettagliate per visitare le scogliere Seven Sisters vicino a Brighton in questo mio post).


E' in questo parco nazionale che si trova la foresta che noi chiamiamo "del Gruffalo",  quella in cui camminando tra gli alberi si incontra il famoso personaggio della più amata scrittrice inglese per bambini, Julia Donaldson. Tutti i dettagli su Alice Holt, la foresta in cui potrete percorrere il sentiero del Gruffalo, li trovate in questo post.


E' alle porte di questo parco nazionale che si trova il villaggio in cui ha vissuto la famosa scrittrice inglese Jane Austen, la sua casa è un vero e proprio museo, da non perdere per gli appassionati di letteratura inglese!

Per gli amanti dei sentieri è qui che si trova il South Down Way, il sentiero di circa 160 chilometri che dalla meravigliosa Winchester si estende per tutto il parco nazionale South Down.










Territorio di caccia più di 900 anni fa per William Il Conquistatore, oggi la New Forest è Parco Nazionale e meta di turismo ciclabile. Noi la adoriamo e appena possiamo carichiamo le bici in macchina o le noleggiamo in loco e andiamo in esplorazione dei suoi sentieri immersi in una terra di boschi, pascoli e la vasta pianura che si estende fino al mare. 
In questo post trovate tutti i dettagli sulla New Forest in bicicletta.



Uno degli aspetti caratteristici del parco nazionale New Forest è la presenza del New Forest Pony, una razza di pony tipica della zona, che pascolano liberi in tutto il territorio della New Forest. Non mancano ovviamente i centri equestri che organizzano escursioni a cavallo per adulti e bambini tra i meravigliosi sentieri della New Forest.

Uno dei luoghi più visitati di questo parco nazionale è Bucker's Hard, lungo la riva del fiume Beaulieu, un villaggio pittoresco dove il tempo sembra essersi fermato. E' qui che la flotta del generale Nelson è stata costruita ed è qui che viene ancora raccontata la storia di questo porto e della vita del diciottesimo secolo. Buckler's Hard è oggi un villagio-museo, questo il sito ufficiale.


Se come me siete appassionati di Sequoie Giganti (un amore nato per tutti noi durante il nostro viaggio tra i parchi nazionali della California che ho raccontato qui), preparatevi ad incontrarle in questo parco. Le troverete lungo il Tall Trees Trail nel Blackwater Arboretum, vicino al Blackwater Car Park lungo la strada panoramica del parco chiamata Rhinefield Ornamental Drive.








Ci spostiamo nel sud est dell'Inghilterra nel parco nazionale Exmoor, un mix di colline, corsi d'acqua, distese di brughiere e una tratto di costa meraviglioso che si affaccia sul Canale di Bristol, caratterizzato dal fenomeno delle basse ed alte maree impressionanti.




Anche in questo parco nazionale il modo migliore per esplorarlo è con gli scarponcini ai piedi lungo i suoi sentieri. In questo link trovate la mappa dei sentieri del Exmoor National Park. 
Tra questi sentieri il più conosciuto è quello lungo la costa, un tratto del famoso South West Coast Way, il più lungo dei National Trail della Gran Bretagna.



Noi abbiamo visitato una parte di questo parco meraviglioso qualche anno fa, rimanendo impressionati dalla incredibili maree ed innamorandoci di uno dei villaggi più caratteristici del parco, Lynton and Lynmouth, che con il suo "Cliff Railway" ci ha regalato un'esperienza incredibile, trovate tutti i dettagli qui.







Dartmoor National Park



Uno dei parchi nazionali più remoti e selvaggi d'Inghilterra, il Dartmoor National Park è ideale per chi cerca una fuga nella natura incontaminata nel meraviglioso Devon.
Terra di miti e leggende, il parco nazionale Dartmoor ha una storia antica che viene raccontata nei suoi numerosi siti archeologici.



L'altopiano granitico del Dartmoor con i suoi panorami mozzafiato è puntellato di piccoli villaggi storici come Bovey Tracey con il suo mulino, Buckfastleigh con la sua meravigliosa abbazia e la colorata e gastronomica Totnes.








1 comments