Alla scoperta di San Gimignano con i bambini



Come tutti gli anni per le "vacances de Toussaint" andiamo in Italia a fare una visitina ai nonni. Questa volta ci siamo impegnati ad andare un po' in giro e finalmente ho visitato San Gimignano.

MaFa, sposata con un toscano, era uno scandalo che non conoscesse una delle mete piu' amate e conosciute della toscana, la "Manhattan del Medioevo" per le sue torri che spiccano sul centro storico.

Quando visitiamo cittadine medievali con i bambini non riusciamo certo a fermarci in ogni chiesa o monumento, ma ci piace avere una visione d'insieme, respirare l'aria e l'atmosfera di questi posti storici e immaginare, insieme ai marmocchi, la vita passata in questi borghi. 

In questa fase di "immaginazione" ci ha aiutato un sacco il museo San Gimignano 1300, la San Gimignano in miniatura ha stupito noi grandi e i piccoli che credevano d'essere in un villaggio Lego!! 

Ricostruzione di San Gimignano



Corriamo fuori dal museo alla scoperta della San Gimignano reale andando alla ricerca dei dettagli colti in quella ricostruzione in miniatura!

Davanti alla Chiesa di Sant'Agostino
Sant'Agostino
Il Duomo



"mamma il maiale e' in vendita?"
Vista dalla passeggiata sulle mura

Tre piccoli turisti in Piazza della Cisterna



Info Pratiche: 



Parcheggi: tutto intorno alle mura ci sono diversi  parcheggi, uno dei piu' grandi e quello Bagnaia. Da qui si accede al centro storico tramite la passeggiata delle mura. Per genitori con passeggini c'è a disposizione un ascensore.
La mappa della proloco di San Gimignano e' chiara e indica tutti parcheggi. 

Eventi: 
Informazioni turistiche: 
Ci sono diversi siti internet nei quali trovare info turistiche per visitare San Gimignano


MaFa

MammaFarAndAway

Nessun commento:

Posta un commento