Il tempo per la lettura e' tempo prezioso


Sono una mamma rompiballe, va bene lo ammetto. 
Sono rigida con gli orari e con la routine settimanale.
I ritmi scolastici francesi sono molto pesanti e so che, per poter reggere, i miei marmocchi hanno bisogno di riposare.



Insomma da noi si cena presto - qualcuno potrebbe dire con le galline - e alle 7.50 inizia la fase denominata "messa a letto" iniziando per lavaggio denti, pigiama, passaggio al bagno e poi la LETTURA!

Una sera per uno scelgono la location: divano, letto a castello in alto o in basso e via nelle posizioni consuete: Lolo' a sinistra, Dada' a destra e Popa nel mezzo delle mie gambe, si perche' il contatto con mamma ci deve essere per tutti, guai se uno sta lontano o se sente  male e rigorosamente lo stesso posto, se no puo' essere motivo di discussione per i miei figli "incazzosi"! 
Ma se un giorno dovesse arrivare il quarto dove me lo metto?!
In quella posizione e a quell'orario per settimane abbiamo letto "Nel Regno della Fantasia" di Geronimo Stilton.

Il primo di otto volumi di una serie che si conclude con il Grande Ritorno nel Regno della Fantasia che noi, erroneamente, ma felicemente, abbiamo gia' letto!

E' un libro ben strutturato in 7 parti corrispondenti ai sette regni nei quali Geronimo viaggia per salvare la Regina delle Fate: il Regno delle Streghe, il Regno delle Sirene, il Regno dei Draghi, il Regno dei Folletti, il Regno degli Gnomi, il Regno dei Giganti e il Regno delle Fate.


Per ogni regno c'e' una chiara introduzione sulle caratteristiche dei personaggi, come e dove vivono , una mappa e una pietra che rappresenta quel regno con tanto di profumo.



Si', le pagine sono profumate e la cosa piace un sacco ai bambini tanto piu' se li stimoli facendogli indovinare di che profumo si tratta.

Lo spasso e' stato quando, nel regno delle fate, abbiamo incontrato i Troll, famosi per il loro puzzo....e vi assicuro che il puzzo della pagina ha infestato l'aria intorno a noi durante la lettura scatenando risa incontrollate e simulazioni di scoregge! Anche adesso che il libro e' li' sul mobile trovo Popa che se lo fa leggere da Lolo' e vanno ad aprire le pagine puzzolenti!




Questo libro per noi e' stata una scoperta.

Una scoperta di nomi nuovi legati al mondo della mitologia, mondo ancora sconosciuto per i miei bimbi. 


Una scoperta di sillabe per Dada' che nelle pagine dell'alfabeto fantasico si occupava di trovare la corrispondente lettera e sillabare le parole. 



Una scoperta del dizionario speciale, quello del regno della fantasia che abbiamo imparato ad usare seguendo l'ordine delle lettere dove abbiamo trovato pure i "tuatha de Danaan" gli elfi irlandesi - mamma dove siamo nati noi! 



Una scoperta di scioglilingua che grazie a Geronimo i miei marmocchi hanno imparato...se no non ci avrei mai pensato d'insegnargli "Apelle figlio di apollo fece una palla di pelle di pollo....". 

E che tuffo nel passato cavoli! 

Frequentando la scuola francese non sono certo esposti a questo tipo di cantilene e sentirgliela canticchiare mi ha aperto il cuore. 
Per chi mi conosce e conosce bene la mia "R" moscia, simpaticamente ereditata da tutti i miei figli (tranne Lolo' che per ora sa fare "rullare" la R italiana!), puo' immaginare le risate e la fatica nel ripetere "una rara rana nera erra sulla rena di sera"!!! - BabboGe' pensaci tu please!


Una scoperta di una morale racchiusa nel capitolo "La regola d'Oro delle Fate", ne riporto qui alcuni pezzi:

"...Armonia! Questo e' il segreto del Regno delle Fate, dove ciascuno e' libero di fare cio' che desidera...ma rispettando la liberta' altrui!.."

"...e' bello ricevere senza dover chiedere e donare per il piacere di donare. Cosi' e' tra fratelli e amici veri....."

Siamo diventati seri, ci siamo guardati, ho chiesto ai miei maschietti piu' grandi, molto molto litigiosi in questo periodo, se avevano capito e abbassando il capo, quasi sentendosi colpevoli, hanno detto si' e mi hanno promesso che si impegneranno ad essere piu' gentili l'un con l'altro!

Un'altra volta Geronimo Stilton ci ha conquistato e ci ha tenuto ben incollati al suo libro. 
Ora ci dobbiamo procurare il secondo viaggio nel regno della fantasia per continuare le nostre avventure serali!

Buon viaggio a tutti!

Con questo libro "Nel Regno della Fantasia" di Geronimo Stilton, edito da Piemme partecipo al Venerdi' del Libro.

MaFa

MammaFarAndAway

3 commenti:

  1. Non sono particolarmente attratta da Geronimo Stilton ma dal trasporto con cui ne parli mi hai convinta da dargli una possibilità! grazie per questa segnalazione! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Smile 1510! wow mi fa piacere! Devo ammettere che anch'io all'inizio ero un po' scettica ma ora lo trovo davvero educativo, i miei bambini stanno imparando un sacco di cose e la loro curiosita' e' stimolata in ogni pagina. Fammi sapere se per caso lo leggi cosa ne pensi! buona giornata

      Elimina
  2. Noi abbiamo iniziato con Geronimo di recente ma mia figlia preferisce leggere da sola questi libri... abbiamo provato anche come lettura della buonanotte ma, alla fine, ha deciso che se li vuole leggere da sola. E così è stato... il problema è che vorrebbe averli tutti ma, grazie alla sua brutta abitudine di iniziare a leggere questo e quello senza un ordine preciso, ne ha iniziati un paio e non c'è verso di finirli... così, le ho detto che non le compro piu' libri di Stilton fino a che non porta a termine le letture che ha in corso e non si decide a darsi delle regole in fatto di libri... Siamo nella fase di passaggio dalle letture brevi a quelle piu' lunghe... con tanti capitoli. Non intendo metterle fretta e le concedo tutto il tempo che vuole per organizzarsi... sono certa che ce la farà. E arriveremo anche noi a leggere questo "gran" libro.

    RispondiElimina