Natura, Asini e Cucina Tipica nella campagna di Scicli

Il meglio della nostra vacanza in Sicilia e' iniziato quando abbiamo raggiunto la nostra amica Paola a Scicli, ci ha accolto come i siciliani sanno fare, ci ha fatto da guida, ci ha ammaliato raccontandoci storie e particolari della sua terra che non trovi in nessuna guida e che solo un siciliano 100% che ama la sua terra sa trasmetterti.

Abbiamo salutato Agrigento una domenica mattina per dirigerci verso il ragusano, percorrendo la strada litoranea SS115. 


Il nostro itinerario

Il paesaggio cambia incredibilmente una volta che si passa la zona desolata di Gela per perderci tra serre, le campagne rigogliose, un mare blu, azzurro e verde che abbaglia e tante spiagge ampie di sabbia fine. 

Arriviamo a Donnalucata, famosa grazie al telefilm di Montalbano, e' in queste zone che hanno girato tante scene della fiction ed e' qui che hanno creato itinerari appositi per gli appassionati di Camilleri.

Vista su Scicli
Qui ci troviamo con la nostra Paola che e' pronta a stupirci portandoci in un posto speciale.  

La seguiamo, ci lasciamo il mare alle spalle e ci dirigiamo in auto verso l'entroterra, incontriamo pecore, ci godiamo il panorama su Scicli e ci addentriamo verso la campagna, tra campi, muri a secco e carrubi finche' non giungiamo sulla riva del fiume Irminio e di fronte a noi troviamo un piccolo ponte in pietra che permette il passaggio di una sola auto alla volta.

C'e' anche chi trova via alternative lasciando a bocca aperta i bambini che vorrebbero fare lo stesso! Peccato che la nostra macchina a noleggio non sia proprio adatta per questo tipo d'avventura!

Jeep che guada il fiume
Campagna ragusana
Intorno a noi campagna, solo campagna ed io, peggio di un bambino, comincio a chiedermi "ma dove andiamo?".... finche' vediamo il cartello...


Ci manca poco, abbiamo quasi raggiunto la nostra destinazione: l'Azienda Agrituristica Petrolo.





Questo non e' un agriturismo come gli altri, e' molto di piu'. 

E' passione, tenacia, amore per il territorio, per la natura e per gli animali. 

La famiglia Petrolo e' impegnata da piu' di un decennio nell'allevamento dell'asino ragusano, una razza siciliana molto apprezzata e con caratteristiche uniche.


L'azienda si occupa della produzione e vendita di latte d'asina in primis, ma organizzano anche giornate didattiche e pranzi con menu' gustosi in cui i prodotti del territorio sono alla base della loro cucina.

All'opera con la griglia


Noi eravamo li' per una di queste domeniche culinarie. Tavolate di amici, famiglie e tanti, ma tanti, bambini, insomma un vero paradiso per noi genitori e i nostri tre marmocchi! 



Sembrava d'essere a un cenone di capodanno sotto il sole. 

Che spettacolo, che energia, che vitalita' tutti quei siciliani insieme, avrei solo voluto poter nascondere il mio accento del nord e mettermi a parlare insieme a loro in dialetto, ma non sarei andata piu' lontano di un "chi su beddi sti picciriddi"!



Il menu' era uguale per tutti, delizie locali dalla ricotta alla focaccia, dalle tagliatelle ai ravioli fatti in casa e l'ottima carne alla griglia, per poi deliziarci con l'immancabile cannolo siciliano accompagnato dal "biancomangiare al latte d'asina", concludendo con melone, caffe' e un ottimo limoncello di sicilia, fatto in casa ovviamente!

Antipasto e pane fatto in casa

Focaccia e ricotta

Tagliatelle home made

Salsicce

Cannolo e Biancomangiare di latte d'asina

Ma la giornata non finisce qui, con il caffe' e il cannolo. 

Il bello arriva dopo pranzo quando i bambini fanno il giro sugli asini. 

Una frotta di bambini di tutte le eta' ad aspettare il loro turno. Per velocizzare la cosa i miei tre marmocchi sono saliti tutti insieme!

Lolo', Dada' e Popa sull'asino

Gli asini non sono protagonisti solo della passeggiata, il loro momento di gloria arriva al momento della mungitura. 
Si percepisce un gran movimento, mi sa che siamo circondati da "abitue'" che sanno bene che ora arrivano gli asini e che si puo' assistere alla mungitura. 

Per cui anche noi ci avviciniamo alla stalla... lasciando pero' passare gli asini che diligentemente in fila, da soli, sanno bene dove andare!

Arrivano gli asini ragusani



Aspettiamo che vengano tutti legati prima di entrare ed avvicinarci.



Carmelo Petrolo, con il padre e qualche altro aiutante, si occupa con grinta di preparare il tutto, arriva pure la mungitrice elettrica e finalmente possiamo entrare.



Carmelo Petrolo ci mette passione nel raccontare a tutto il pubblico del loro lavoro, di quanto il latte d'asina sia pregiato, il piu' vicino al latte materno, di quanto possa essere usato per curare determinate patologie e di altri benefici

Carmelo Petrolo

Finalmente arriva il momento della mungitura e possiamo pure assaggiare il latte d'asina ancora caldo, un'esperienza bellissima sia per noi grandi che per i bambini. 




Siamo tutti li' intorno con il nostro bicchierino a servirci di latte appena munto, una cosa mai fatta in vita nostra, che ci sorprende per la sua bonta'! 

Lolo' e Popa' se ne sbaffano 2 bicchierini di fila..mi sa che hanno avuto una regressione al periodo della tetta! Oh che bei tempi!



Abbiamo la pancia piena in tutti i sensi, piena di buon cibo, di latte appena munto e di un sacco di emozioni. 
La natura tutt'intorno, la vitalita' di questa gente, la grinta della famiglia Petrolo e l'impegno nel loro lavoro, i simpatici asinelli e quel senso di sentirsi a casa, sentirsi a nostro agio, che abbiamo provato.

Il trinomio "Natura, Asini e Cucina Tipica" e' la loro filosofia e noi l'abbiamo capito in questa giornata fuori dall'ordinario.



Info Pratiche:

L'Azienda Agrituristica Petrolo da' la possibilita' di fare tour didattici per scuole, gruppi turistici e famiglie. Propone menu' completi, dall'antipasto al dolce  prezzo fisso e Menu' per i bambini. Lavora solo su prenotazione, tutti i giorni a pranzo e cena per un numero minimo di 10 partecipanti. 

Sito internet: www.aziendapetrolo.it

E-mail info@aziendapetrolo.it

Telefono: 0932 932124 - 328 1830750
 
Indirizzo: Contrada Giarberi - Ragusa-Scicli Zona Fiume Irminio (Ragusa). L'agriturismo e' nei pressi della Strada Statale 73 che costeggia il fiume Irminio.


Visualizzazione ingrandita della mappa


MaFa

MammaFarAndAway

Nessun commento:

Posta un commento