Start Reading - Libri in inglese per bambini #5

Il mio Dada' con i suoi 6 anni e mezzo, la sua timidezza e la sua tenacia sta affrontando alla grande i primi mesi in Y2, una specie di seconda elementare italiana o francese, senza pero' aver frequentato la prima elementare in Francia.

Lui e' nato nel mese giugno del 2008 e nella sua classe ci sono bambini nati tra settembre 2007 e agosto 2008, un altro modo di calcolare l'ingresso a scuola rispetto alla Francia e all'Italia.
Insomma, un bel casino!

Qui nella scuola inglese i bambini iniziano a leggere molto presto, in Reception Year (il primo anno di scuola primaria), per cui Dada' si ritrova in classe con bambini che a livello di programma sono piu' avanti di lui e questo gli sta dando una carica, una grinta per raggiungerli ed essere al loro livello il piu' in fretta possibile. 

Io, da mamma, lo sostengo, lo aiuto e lo stimolo con risorse di diverso tipo, tra cui tanti tanti tanti libri.

La Library e' fornitissima e abbiamo un alto turnover di libri in casa nostra!

Tra tutti quegli scaffali non e' stato facile identificare quali fossero i libri che facevano al caso nostro, alla nostra esigenza di "lettori in erba", bisognosi di libricini facili, semplici e leggebili da Dada' che lentamente, con un po' di blending (unione dei singoli suoni di ciascuna lettera che forma la parola, per saperne di piu' guardate qui) riesce a leggere da solo un libro intero adatto al suo livello.

La collana Start Reading fa al caso nostro.

Una serie di libri per piccoli lettori che sono attentamente divisi per gradi per meglio adattarsi al livello del bambino.



Noi per adesso scegliamo il livello 2 rosso e il livello 3 giallo. 

Sono libri brevi (circa 20 pagine), con illustrazioni accattivanti, con frasi che tendono in qualche modo a ripetere determinate parole.

Questa settimana Dada' ha scelto "Not like that!" della serie "Let's Go on Holiday" del quale aveva gia' letto un libro tempo fa.

Ha ritrovato la stessa famiglia che parte in vacanza con un babbo un po' disastroso.

Frasi di uso comune, parole corte, non piu' di 5 lettere che via via si ripetono nelle pagine ed il bambino arriva alla fine riuscendo a riconoscere le parole viste nelle prime pagine e leggerle con sicurezza....non subito ovviamente!
Ci vuole pazienza, come sempre!



Le immagini aiutano tantissimo la comprensione della storia per cui il bambino percepisce benissimo il significato.

Il libro non finisce qui, insomma il bello per il genitore arriva nelle ultime pagine dove vengono consigliate delle attivita' da fare intorno alla lettura:



  • parlare del libro con il bambino, fargli qualche domanda semplice, coinvolgerlo per capire insieme il senso della storia semplicemente sfogliando il libro e guardando le figure
  • provare a lasciar leggere il bambino da solo, aiutandolo anche con la punteggiatura e la comprensione del testo
  • attivita' seguenti con "the high frequency words", fare piccoli esercizi che ruotano intorno alle parole di uso comune ritrovate nel libro
  • incoraggiamento, rileggere il libro insieme (se non ha voglia non insistete) o disegnare qualcosa inerente al libro!

Noi cerchiamo di fare delle attivita' con "the high frequency words" perche' per fine anno Dada' ha come obiettivo di conoscerne il piu' possibile. 
Lo facciamo con ogni libro che Dada' legge durante i compiti del pomeriggio.

Proprio ieri sera, al termine della lettura del suo libro di scuola, ho riscritto due frasi su un foglio, ho tagliato le parole una ad una formando delle carte e le ho mischiate. 
Il gioco era ricostruire la frase. 

Il concetto che mi guida in queste attivita' e' sempre lo stesso: rendiamo l'apprendimento divertente e i risultati saranno stupefacenti!

Con il libro "Not like That!" scritto da Louise John e Catalina Alvarez, edito da Wayland, partecipo al Venerdi' del libro.

MaFa

MammaFarAndAway

14 commenti:

  1. Anche noi lo avevamo letto quel libro! Vedrai che in men che non si dica Dadà leggerà libri con pochissime figure e scritti fitti fitti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che nelle library girano gli stessi! :) Non vedo l'ora che siano Dada' a leggere i libri a Popa!

      Elimina
  2. Interessante questo libro. Noi siamo alla famiglia di Biff, Chip & Kipper più cane Flipper. Frasi composte da poche e corte paroline, immagini ben fatte e grandi.
    Da un paio di settimane anche il piccolo che è in reception ha iniziato a portare a casa i libri con le paroline. Evviva!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai siamo grandi amici di Biff chip e kipper...vengono a casa tutti giorni nella cartella di Dada'! :) Ho gia' pensato a un post dedicato a loro perche' infondo sono i meglio! :)

      Elimina
  3. Segnalazione molto interessante... per imparare divertendosi...

    RispondiElimina
  4. Che collana deliziosa e intelligente. :)

    RispondiElimina
  5. ma è fantastico! proverò a cercarli... in rete, perché non credo di trovarli in Italia...perché mi sembra che voi viviate in GB, corretto? Grazie di questo suggerimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ho controllato su Amazon.it e la c'e'! Noi viviamo in GB Yes! :)

      Elimina
  6. Noi stiamo facendo dei grandi passi con le letture in inglese. Mia figlia a scuola ha una nuova insegnante che è capace - così mi sembra - di stimolare la classe in modo diverso... e la classe segue molto bene .... Ne prendo nota.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania! Che bello quando si trovano insegnanti capaci e ne vedi i risultati! :)

      Elimina
  7. cara mamma, i tuoi consigli per me sono stati interessantissimi…pian piano i miei bambini stanno leggendo qualche librino e il frigo è cosparso di flash cards…io cavalco l'onda del loro entusiasmo e della loro curiosità…..ti volevo chiedere se mi potevi consigliare però dove poter trovare quelli di cui parli in start reader per esempio o altri del genere….tipo amazon che dici ?? in Italia si fa fatica, per ora ho trovato qualcosa da giunti.

    Grazie e ti seguo con tanto affetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Chiara, grazie mille per il tuo commento!
      dopo che ho scritto il post ho fatto un controllo su amazon.it ed ho visto che inserendo il nome della collana ne sono venuti fuori alcuni. Generalmente se hai il titolo preciso o il nome della casa editrice non dovresti aver problemi per trovarli.
      Grazie per l'affetto!

      Elimina
  8. grazie a te !! sei sempre gentilissima e ti seguo davvero con il cuore !!

    RispondiElimina