Virginia Water in bicicletta

Abbiamo una lista  di luoghi da visitare qui in Inghilterra talmente lunga che certe volte ci sentiamo persi sul "da dove cominciamo... dove andiamo?".
I weekend sembrano non bastarci mai e quella sensazione di sentirsi sempre un po' in vacanza dal venerdi sera alla domenica sera e' una costante. 


Abbiamo le biciclette in garage, per ora usate per percorrere il canale della cittadina in cui viviamo, prontissime per essere caricate in macchina e portate chissa' dove!

Facendo eccezione per questi ultimi giorni di caldo ed afa anomali per la fresca Inghilterra, qui e' iniziata la stagione ideale per le lunghe pedalate. 

La nostra prima meta (di fine maggio!) e' stato l'immenso parco The Royal Landscape, in particolare la parte ciclabile intorno a Virginia Water Lake

Virginia Water

Per darvi un'idea dell'immensita' di questa zona boscosa, creata negli ultimi 400 anni dall'uomo, con bonifiche e rimboschimenti, basta perdersi a guardare la mappa (la versione originale la potete scaricare qui)

Mappa di Virginia Water e The Royal Landscape

The Royal Landscape comprende, oltre a Virginia Water con il suo lago, The Savill Garden e The Valley Gardens.

The Savill Garden e' un'esplosione di bellezza e colori, ideale per gli amanti dei giardini ornamentali e gli appassionati di piante. 

The Valley Garden e' la parte collinare a ridosso di Virginia Water Lake dal quale si gode di una bella vista. 

Ingresso del Valley Garden
Per noi l'obiettivo del nostro sabato in famiglia era pedalare e pedalare ed intorno a Virginia Water abbiamo trovato la pista ciclabile giusta per noi, anche perche' non in tutti i sentieri del The Royal Landscape e' permesso andare in bicicletta. 


Poche pendenze, facilmente affrontabili dai nostri bambini in due ruote, aria pura, specchi d'acqua, cascate e tanti alberi da ammirare. 

La cascata di Virginia Water
A tutto cio' abbiamo aggiunto pure qualche curiosita', chiamiamole cosi', soffermandoci a osservare le rovine importate dal nord Africa ed il Totem Pole regalato dal governo della British Columbia (Canada) al Regno Unito.

I resti della citta' romana di Leptis Magna (Libia)



Totem Pole - Virginia Water
Il percorso ciclabile intorno al lago e' di circa 8 chilometri che abbiamo percorso (non ridete!!) in meno di 3 ore. 

Cioe' non c'e' che non pedaliamo, anzi, ma con quei tre c'e' sempre qualche imprevisto, qualche pit-stop da fare, un ginocchio sbucciato, un casco da raddrizzare e la tanto amata pausa picnic.

Per noi il picnic e' l'essenza del giro il bici, il momento in cui ricarichiamo le energie con il nostro pranzo al sacco. Energie utilizzate immediatamente per rincorrersi nei prati o sfidarsi a qualche gioco da "viaggio"! 





Tutto questo verde e questi parchi che ci circondano, nei quali perdersi in pedalate rigeneranti o anche solo in passeggiate esplorative, mi fanno stare troppo bene. 

Avevo capito che i parchi inglesi ci avrebbero conquistato quando scoprimmo il Richmond Park, alle porte di Londra e lo percorremmo in bicicletta, noleggiandole in loco. 

In quella vacanza dell'estate 2013 ci innamorammo del Surrey e l'anno dopo ci siamo trasferiti qui! 


" All our dreams can come true, if we have the courage to pursue them" Walter Elias Disney




Info Pratiche

Accesso:


Il modo migliore per raggiungere il parco e' in automobile,inserendo nel navigatore il codice postale GU25 4QF, oppure percorrendo la A30, non lontano dalla M25 (tangenziale di Londra) alla J13 (junction 13 - uscita 13).

Ci sono diversi parcheggi, quelli piu' vicini a Virginia Water sono il Virginia Water South Car Park ed il Virginia Water Park, entrambi a pagamento e visualizzabili sulla mappa che vi ho proposto sopra e che trovate in questo link. Noi ce la siamo stampata prima di percorrere il parco ed e' stata utile per orientarci meglio. 

Se volete raggiungere il parco in treno, la stazione piu' vicina e' quella di Virgina Water. In questo link trovate gli orari dei bus che portano al parco.


Ingresso e orari:

Valley Garden e Virginia Water sono ad accesso gratuito, mentre l'ingresso al "The Savill Garden" e' a pagamento, le tariffe le trovate qui.

Virginia Water e' aperto tutto l'anno, "from dawn until dusk" cioe' dall'alba al tramonto.


Servizi:

All'ingresso di Virginia Water, arrivando dal parcheggio "Virginia Water Car Park", c'e' un edificio moderno chiamato "the Pavilion" che ospita uno snack bar, luogo di ristoro con una bella sala vetrata e dei tavoli all'aperto che affaccia sul lago ed i servizi igienici, muniti di stanza per il cambio pannolino dei bambini. 

Sfortunatamente non c'e' un noleggio biciclette, ma il parco e' facilmente percorribile anche a piedi, ne vale davvero la pena. 

Aree Picnic:
Si puo' fare picnic in qualsiasi zona del parco The Royal Landscape, tranne nella zona del "The Savill Garden". I barbecue sono vietati nel parco. 
Nella zona del "Obelisk Pond" non lontano dal "Savill Garden Car Park" ci sono i tavolini da picnic e recentemente e' stato allestito un parco giochi per bambini.

MaFa

MammaFarAndAway

2 commenti:

  1. Evviva i giochi da viaggio! Non sono arrivata in tempo per la discesa in macchina in Italia, ma vedo che vengono sfruttati lo stesso! ;)
    Bene, prossima gita in quel parco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi giochi da viaggio sono gettonatissimi! A Virginia Water vi ci portiamo la prossima volta, sempre che i bambini non vogliano deviare per il vicino Legoland! ;)

      Elimina