Taormina

Salutiamo Zafferana Etnea, il Vulcano e le tarme del nostro B&B per andare alla scoperta della bella Taormina. 


In meno di un'ora di macchina arriviamo a destinazione, parcheggiamo in un parcheggio multipiano fuori dalle mura cittadine ma dal quale si raggiunge facilmente il centro e la "corsa" nelle vie di Taormina ha inizio!




Questo cartello incuriosisce Lolo': "mamma qui non possiamo tenerci per mano", sempre punti di vista diversi bambino mio! :)



Piazza della Cattedrale

I due marmocchi vengono lasciati liberi di gironzolare per le vie di Taormina, tra MaFa, Babbo e Zia P. non vengono persi mai di vista.



Ci basta percorrere i primi 200 metri per capire il motivo di tanta fama internaziole, di tanto amore dei turisti per questo gioiello di arte, cultura e natura. Una meraviglia. 
Vogliamo parlare poi della vista? Non ci sono parole...ma foto!




Vista dalla balconata di Piazza IX Aprile

Non ci soffermiamo troppo nella visita delle chiese e monumenti cittadini, i bambini sono ancora piccoli per questo per cui ci godiamo l'atmosfera e le vie della citta', gremite di turisti anche in questo periodo di bassa stagione.


Piazza IX Aprile e la sua Chiesa San Giuseppe


Ci dirigiamo verso il Teatro Greco di Taormina e veniamo attirati dai negozi di souvenir "alternativi" che invadono la via...



La vista e' mozzafiato, la location incredibile, non riusciamo a smettere di fare foto e filmati. I bimbi vengono affidati alla Zia P., perche' a loro del panorama importa poco, loro vogliono correre sulle scalinate del teatro e farle tutte da cima a fondo. Noi ci troviamo un momento di pace per respirare quell'atmosfera magica.









MaFa

MammaFarAndAway

Nessun commento:

Posta un commento