Dove vivere, cercare casa e costo della vita a Londra e dintorni

Con questo post vorrei condividere tutte le info che ho raccolto prima di trasferirci in Inghilterra ed altre che abbiamo scoperto nei primi mesi qui a sud di Londra.

Creai una tabella excel nella quale raccoglievo via via tutte le info che ritenevo utili, salvando link, articoli di blog o dialoghi nei forum, dividendole per argomenti:

- informazioni generali sulla vita in UK
- ricerca del lavoro
- sistema sanitario
- sistema scolastico
- tassazione
- costo della vita
- dove vivere
- cose da fare prima di partire

- trasloco


L'argomento di oggi e' la scelta della zona in cui vivere, la ricerca della casa (legata alla scelta della scuola) e il costo della vita fuori Londra (alcune info valgono anche per altre zone dell'Inghilterra, ma per esempio il costo dell'affitto puo' cambiare radicalmente da regione a regione e da citta' a citta').

Scelta della zona in cui vivere

Se per voi la priorita' e' essere ben collegati al luogo di lavoro:
il sito www.commutefrom.com vi da' una mappa completa dell'underground e delle linee ferroviarie di Greater London e fuori. 
Potete fare delle simulazioni di viaggio e nella finestra vi comparira' anche il costo del biglietto mensile, opzione da considerare nel budget famigliare. 
I mezzi pubblici a Londra sono molto efficienti ma anche molto cari.

Se per voi la priorita' e' la sicurezza:
questo e' il sito della polizia UK che fa la mappatura zona per zona di Greater London http://maps.met.police.uk/

Se per voi la priorita' e' voler vivere in una zona family friendly:
questo sito propone la classifica dei migliori luoghi family friendly in Gran Bretagna  
questo invece da'  consigli sulle zone di Londra per tutti i gusti: www.movebubble.com


Se per voi la priorita' e' la scuola per i vostri figli: 
nel sito www.findaschool.info inserendo il post code o il nome della citta' trovate le scuole della zona. 
Oltre a questo potete controllare il livello delle scuole sul sito dell'Ofsted www.ofsted.gov.uk.
Se volete farvi un'idea delle diverse tipologie di scuole in Inghilterra, visto che io trattero' solo di scuole pubbliche, questo sito fa al caso vostro: www.gov.uk/types-of-school oppure questo articolo in italiano che ho scritto sul percorso scolastico in UK e con tutte le informazioni utili sulla scuola in Inghilterra.



Il costo della vita

Affitto 

abbondantemente sopra le 1000 sterline per una casetta di circa 70 mq con giardino e 3 camere da letto.
Al costo dell'affito va aggiunta la council tax (variabile da zona a zona e dal tipo di casa). 
Da sapere: 
  • il mercato immobiliare e' strettamente correlato alle scuole: piu' la scuola pubblica della zona e' buona piu' i prezzi sono alti. E lo stesso vale per la vicinanza con le stazioni del treno ben servite.
  • Piu' si esce da Londra e si va in zone meno ben collegate, piu' le case, a parita' di prezzo, sono piu' grandi e piu' carine.
Nei siti www.rightmove.co.uk e www.zoopla.co.uk potete controllare gli annunci zona per zona e farvi un'idea dei prezzi e delle tipologie di case presenti sul mercato.


Bolletta dell'acqua 

Il consumo stimato annuo per una persona è di circa 250 sterline (fonte: www.under-one-roof.org.uk)
 

Bolletta elettricita' e gas

Circa 70 sterline al mese, dal sito indicato sopra.

Internet-tv-telefono 

Dipende dai contratti e dal numero di canali, per contratto base con broadband illimitato circa 30 £
 

Tassa tv 

circa 150 sterline all'anno

Contratto cellulare


I contratti cellulari hanno prezzi fortemente variabili a seconda dei minuti, messaggi e traffico dati. Possono variare di 15 £ ai 40 £
 

Spesa alimentare 

Per noi famiglia di 5 persone siamo sulle 120/150 sterline settimanali (preparando il lunch box per tutta la famiglia)
 

Trasporti

Controllare sul sito tfl.gov.uk oppure  www.commutefrom.com per verificare il prezzo dell'abbonamento mensile della vostra tratta.

 
Se cercate informazioni specifiche sul come trasferisi a Londra dopo il Brexit, vi invito a leggere questo post dettagliato e preciso di una mamma-blogger italiana che vive a Londra con il marito e i loro due bambini. Lei si chiama Francesca del blog Mum what Else, ed il suo articolo lo trovate qui.


MaFa

MammaFarAndAway

13 commenti:

  1. Ma sei stata Me Ra Vi Glio Sa!!!
    Grande idea il video!! Aspetto gli altri!!! :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Greis!! Non e' che al prossimo espatrio capiti da queste parti? ;)

      Elimina
  2. Sei una donna-mamma-moglie con i controattributi!!! :)
    Complimentissimi per tutto ciò che fai e grazie per tutte le info utilissime che condividi.
    Hai tutta la mia ammirazione.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aiuto Vale, non credo d'essere pronta a questi complimentoni!
      Grazie mille!
      Sono una donna-moglie-mamma come tante altre che ha voglia di fare qualcosa di nuovo dopo otto anni di dedizione totale ai figli. Loro stanno cominciando a volare con le loro piccole ali, io li osservo, li accompagno e piano piano mi ricreo spazi miei!
      Il mio obiettivo e' quello di poter essere utili a chi e' in procinto di trasferirsi. Io ci ho messo mesi a raccogliere queste info, con i video chi ne ha bisogno le trovera' in pochi minuti! ;)

      Elimina
  3. Ahahaha!!! Sei bellissima!!!
    E ovviamente giro a mia sorella ;)

    RispondiElimina
  4. Sei stata veramente brava, organizzatissima e non hai lasciato nulla al caso!
    Bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Drusilla e grazie! Ultimamente sto ricevendo tante mail di mamme in procinto di trasferirsi in Uk con figli al seguito e so che queste informazioni sono preziose! Sono frutto di mesi e mesi di ricerche, di serate passate al pc e leggere siti e blog in inglese e in italiano. Un lavorone che ci ha permesso di organizzarci al meglio e di arrivare preparati e consci di quello che ci aspettava. :)

      Elimina
  5. Ecco. Tutto quello di cui avevo bisogno per completare le mie ricerche!!!!!!!!!! Sono contenta perchè ho fatto più meno gli stessi passi tuoi, e sono arrivata ad una serie di risultati simili, mi mancavano ancora tante info, ora motle lacune sono state colmate, grazie grazie infinte
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, ho visto la tua mail ed ero pronta a risponderti mandandoti il link di questo post! Tutto quello che abbiamo vissuto e tutte le info pratiche le trovi qui, in tanti post!
      :)

      Elimina
  6. Si, infatti ho visto.
    Tanto ormai pendo dalle tue labbra ;-) !!!
    Ho un paio di amiche sia inglesi che italiane che però hanno figli più piccoli e quindi hanno, paradossalmente, meno informazioni di me sulle varie scuole, cioè sul sistema di inserimento. Ti seguo avidamente perchè questo argomento è piuttosto nebuloso. I miei ricordi non hanno valore anche perchè ho frequentato una scuola privata. Non riesco ad es ancora a capire in quale anno scolastico andranno inseriti......
    Grazie per il tuo apprezzatissimo
    lavoro!!!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, spero tu sia riuscita a trovare tutte le info che cercavi. Per quanto riguarda l'anno scolastico, devi calcolare che reception year (primo anno di primary) inizia nel settembre successivo al compimento dei 4 anni. Di conseguenza Y1 ci vanno i bambini che hanno compiuto 5 anni prima di settembre, per Y2 quelli che hanno compiuto 6 anni prima di settembre o se vogliamo vederla da un altro punto di vista, in Y2 tutti i bambini da settembre a luglio dell'anno scolastico festeggeranno 7 anni!!! E via cosi' avanti! :)

      Elimina
  7. Ciao, si grazie mille, è una faticaccia reperire tutte le info, ma penso di essere arrivata a capire in che anno inserirli. Ho due compleanni (ottobre e marzo) e quindi il calcolo, ora che ho capito, è abbastanza semplice!! Ho trovato un sito con questo benedetto cut off date e per mia fortuna anche questa è fatta!! ;-)
    Grazie ancora
    :-) :-)

    RispondiElimina