Visitare Rye, uno dei borghi più belli d'Inghilterra

    Home / Viaggi / Inghilterra /
    villaggio-di-rye-inghilterra

    Per chi visita l'Inghilterra del sud, il villaggio di Rye è una tappa da non perdere.
    Visitare Rye, uno dei borghi più belli d'Inghilterra, con il suo fascino unico, in una zona particolare caratterizzata da paludi, confluenza di tre fiumi e dal mare, in un mix che crea un'atmosfera davvero speciale, è un'esperienza da fare per chi ama questa parte di mondo e lo stile British.

    Rye è uno dei villaggi medievali meglio conservati d'Inghilterra, un piccolo gioiello con le sue viuzze antiche, i suoi sali e scendi, la vista verso il Canale della Manica e la sua storia che ha quasi dell'incredibile.

    rye Inghilterra del sud

    Rye, nel medioevo, era una delle città di importanza strategica per l'Inghilterra del sud e faceva parte dei Cinque Ports, porti di grande valore difensivo per le coste inglesi.

    La città che vedete oggi, arroccata su quel promontorio, era una volta un porto. Con il passare dei secoli e il ritirarsi del mare per lasciare spazio alle paludi, Rye non affaccia più sul mare.

    Abbiamo esplorato Rye il primo di gennaio, in una giornata eccezionale di sole e temperature miti, iniziando l'anno alla grande e circondati da tanta bellezza.

    Arrivando presto la mattina abbiamo parcheggiato in uno dei parcheggi ai piedi del villaggio che, tramite una via in salita, porta al Landgate, l'unica delle quattro porte antiche della città ancora integra.


    Cosa fare a Rye in un giorno e cosa vedere?


    Perdetevi tra i vicoli di Rye

    vicoli di rye

    Il villaggio di Rye si gira facilmente ed è un piacere camminare tra i suoi vicoli acciottolati senza dimenticarsi di notare i particolari: i nomi dei cottage, i dettagli delle finestre, i colori delle porte, le date sui muri, le insegne dei negozi, le decorazioni che si intravedono negli interni delle case.

    cottage inglesi

    Entrate nei negozi caratteristici di Rye

    negozi di rye

    Se siete alla ricerca di negozietti particolari, fuori dal comune e amate cercare pezzi d'antiquariato, qui avrete l'imbarazzo della scelta. Non credo d'aver mai visto negozi così originali in nessun'altra parte d'Inghilterra, per non parlare delle bellissime gallerie d'arte.


    Visitate il Rye Castle Museum

    castello di rye

    Se volete approfondire la conoscenza della storia di Rye vi consiglio di visitare il castello conosciuto anche come Ypres Tower. Affacciatevi al terrazzo coi cannoni e godetevi la vista.


    Percorrete Mermaid Street

    mermaid street

    Una delle vie più famose e più fotografate d'Inghilterra con i suoi cottage storici. Il nome della via deriva dall'edificio più antico, il Mermaid Inn. Insieme alla famosa Gold Hill, di Shaftesbury, e l'antica Arlington Road a Bibury, nei Cotswolds, Mermaid Street rientra tra le vie più belle d'Inghilterra.


    Girate tutto intorno alla chiesa di Rye

    church square rye

    La chiesa di St Mary the Virgin, con la sua particolare torre dell'orologio, è circondata tutt'intorno da cottage. Cercate di percorrerli tutti e ammirate la chiesa dalle diverse prospettive. Se la torre della chiesa è aperta, vale la pena salirci per godere della vista da lassù.


    Prendete un tè nell'antica Tea Room

    tea room rye

    Nel cuore di Rye si trova l'antica The Cobbles Tea Room, che dal 1953 serve te e afternoon tea ai visitatori. Tenete conto che i posti a sedere sono limitati e che è molto frequentata soprattutto d'estate.


    Visitate Lamb House National Trust

    Questa casetta di mattoni rossi a due passi da Church Square, è un sito del National Trust che vale la pena visitare, soprattutto se siete appassionati di letteratura. E' in questa casa che ha vissuto lo scrittore americano Henry James.


    Raggiungete la riserva naturale del porto di Rye

    riserva naturale Rye

    A pochi chilometri da Rye potete immergervi nella natura selvaggia di questa riserva naturale, un paradiso per gli amanti di birdwatching. Potete percorrere diversi sentieri che portano verso il mare, oppure scegliere quello più breve che porta al discovery centre (con punto ristoro) e poi in spiaggia. Il parcheggio è a pochi minuti a piedi dal Discovery Centre (TN31 7TY) ed è gratuito (è ben gradita la donazione alla parrocchia che mette a disposizione il parcheggio per i visitatori).


    Andate a vedere le dune di sabbia di Camber Sands

    dune di sabbia camber

    A est di Rye si trova Camber, una località turistica famosa per la sua spiaggia immensa e le sue particolari dune di sabbia. Seguite le indicazioni per i parcheggi (Camber Beach Western car Park TN31 7RB oppure Camber Car Park TN31 7RH) e dirigetevi verso il mare salendo sulle dune di sabbia. Attenzione che questa spiaggia, come tutte le spiagge in UK, è soggetta al fenomeno delle maree, che salgono rapidamente e che quando sono basse regalano uno spettacolo unico.


    Informazioni pratiche


    Dove parcheggiare a Rye?

    Ci sono diversi parcheggi intorno alla città, tutti a breve distanza dal centro cittadino.
    Vi lascio i nomi ed i codici postali per raggiungerli facilmente con il navigatore:
    • Lucknow Place (TN31 7LR) e Bedford Place Car Park (TN31 7LR) sono ai piedi della porta di Landgate
    • Rope Street Car Park (TN31 7NA) è il parcheggio della stazione di Rye
    • The Quay Car Park (TN31 7EJ) lungo il fiume Breve, alle porte della città dal lato del vecchio porto

    Tenete presente che d'estate Rye è una delle mete turistiche più visitate e potrebbe risultare difficile trovare parcheggio, per ci vi consiglio, come sempre, di arrivare presto la mattina per avere meno problemi. I parcheggi sono tutti a pagamento, con monetine e tramite la app RingGo che noi usiamo molto spesso per pagare i parcheggi qui in Inghilterra.


    Come raggiungere Rye da Londra in treno?

    Il villaggio di Rye è raggiungibile in treno da Londra in giornata. Ci sono i treni della compagnia Southern che partono dalla stazione di Londra St. Pancras diretti a Ashford. Ad Ashford bisogna cambiare e prendere il treno che porta a Rye. Il tragitto, con il cambio di treno, dura circa un'ora e 15 minuti a seconda delle coincidenze. Il prezzo del biglietto è variabile, a seconda delle offerte e del periodo dell'anno, e parte dai 40£ andata e ritorno.


    Quando visitare Rye?

    E' indubbio che la primavera, con i suoi colori e l'estate, con la sua vitalità, sono i periodi migliori per visitare Rye, ma anche l'autunno e l'inverno hanno il loro fascino. L'autunno per la tranquillità che si respira in certi luoghi, che probabilmente quando sono affollati non emanano la stessa energia, ma anche per l'atmosfera di Halloween a fine Ottobre. L'inverno, soprattutto nel periodo natalizio, per le meravigliose decorazioni di Natale nelle vie e nelle case.


    Dove mangiare a Rye?

    Su questo punto non posso esservi molto d'aiuto con esperienze pratiche, perché noi siamo tipi da picnic e, considerando che abbiamo visitato Rye in piena pandemia, abbiamo evitato di infilarci al chiuso nei locali.
    I posti in cui mangiare non mancano e tutti espongono il menù all'esterno, per cui date sempre un'occhiata prima a cosa servono e magari provate a leggere al volo le review su tripadvisor se siete indecisi.

    Se volete vedere altre foto di Rye e dell'Inghilterra, vi invito a seguire il mio profilo Instagram.

    Se siete alla ricerca di altri luoghi che vale la pena visitare nell'Inghilterra del sud, vi lascio qui qualche idea:

    Le scogliere di Old Harry Rocks

    Le bianche scogliere Seven Sisters

    10 luoghi da non perdere nell'Inghilterra del sud

    La Jurassic Coast

    Corfe Castle

    Il faro di Portland Bill

    In bicicletta nella New Forest

    Weekend all'isola di Wight

    Il castello di Leeds