Ricomincio

Ho pensato a questo giorno tante volte, me lo sono immaginato spesso.
L'ho desiderato nei momenti di stress, quello stress da gestione full time dei figli, nei momenti difficili quando mi sembrava di non riuscire a saltarci fuori, quando un momento per me, Fabiana, da sola, in silenzio non c'era mai, non riuscivo a trovarlo nemmeno al bagno, perche' loro ti beccano pure li' ed hanno bisogno della mamma pure nel momento piu' intimo della mia giornata. Ti bussano alla porta, ti cercano come se avessero la cosa piu' importante da dirti, da chiederti.

Oggi nessuno e' venuto a bussarmi alla porta mentre ero in doccia, nessuno ha interrotto il mio caffe', per ben 6 ore e 30 minuti sono stata sola, ma SOLA, come non mi succedeva da 3374 giorni, cioe' dal 26 Giugno 2006 quando il primo del fantastico trio e' venuto al mondo. 
Oggi tutti e tre erano a scuola, un giorno importante per la piccola di casa che ormai fa parte dei "grandi" e per me, la mamma full time che tanto "full time" non e' piu'.

Sono settimane che penso a questo nuovo inizio, con mille dubbi in testa, con idee che vanno e vengono e tanti buoni propositi.

Nelle 6 ore e 30 minuti della mia giornata da sola ho cercato di incastrarci talmente tante cose che il tempo per annoiarmi non e' stato incluso, avrei dovuto?

Il mio corpo che non si e' mai ripreso dalle tre gravidanze in 5 anni ha bisogno di attenzioni e di ritrovare un suo equilibrio e diciamo pure, una sua forma, che sia diversa da quella di una pancia di 5 mesi e un fondoschiena appariscente (per non offenderlo troppo!).

Non mi lancero' in corsi stratosferici fighissimi in palestra, ma ho optato per il "power walking" all'aria aperta. 
Che parolone!! 
Tutta scena: vado semplicemente a camminare, a passo veloce, il piu' veloce possibile, in compagnia di due amiche, cercando di motivarci a vicenda.

Il primo "power walking" e' andato: pioggerellina, freddo e tanto verde intorno. Il verde intorno ha avuto la meglio sulla pioggerellina e il freddo ed io oggi mi sento decisamente meglio, di corpo e di spirito. 

Non ho camminato tutta la mattina ovviamente perche' il mio planning giornaliero mi aspettava a casa. 
Un'ora dedicata ai lavori domestici, un pranzo veloce e poi ho iniziato la parte piu' elettrizzante di questo mio nuovo inizio: mi sono rimessa a studiare. 

Non posso dire "mi sono ributtata sui libri" perche' di libri non c'e' traccia. 
Mi sono iscritta ad un corso online, a dire il vero ad una serie di corsi online. Sto rispolverando una delle materie universitarie che mi aveva appassionato di piu', il Marketing  e lo sto facendo con dei video corsi, divisi in moduli che trattano l'argomento sotto diversi punti di vista e che richiedono un impegno di circa 10 ore a modulo.
Gestisco il mio tempo, gestisco il mio ritmo, decido se approfondire o meno certe tematiche e tutto d'un colpo mi sono ritornati alla mente concetti, lezioni, i lavori di gruppo, i progetti degli anni dell'universita'. Mi sono quasi emozionata! 
(Amiche mie che mi leggete... si', ho pensato anche a voi, tanto!)

Mi do' tempo qualche mese, per capire il mercato del lavoro, per guardarmi intorno, per aggiornare il mio profilo linkedin, per tuffarmi nel mondo del lavoro anglosassone.

Non ho paura, perche' sono circondata da mamme che lavorano, da mamme con 2, 3, 4 o 5 figli che dopo anni di maternita' tornano normalmente a lavorare, e' la normalita' da queste parti o per lo meno mi sembra sia cosi'. 
Mi sento come quando alle medie dovevo scegliere che scuola superiore frequentare, che percorso intraprendere. 
Io un percorso l'ho scelto anni fa, nel 1998, quando decisi con grinta e determinazione di iscrivermi ad Economia del Turismo. Ho voglia di ributtarmi, ho voglia per lo meno di provarci. Non so dove andro', non so come, ma voglio provarci. 

It's never too late to start

MaFa

MammaFarAndAway

21 commenti:

  1. Wow! grande Fabiana!
    in bocca al lupo per tutti i nuovi progetti! :-)
    Cinzia

    RispondiElimina
  2. Grandiosa! Buona fortuna per tutti i tuoi progetti e continua con il power walking che, sono certa, ti aiuterà alla grande a ri-trovare la tua strada. Mi sei di grande conforto, sai? A volte penso che quando i bambini saranno più grandicelli e non avranno più bisogno di me 24h mi sentirò vuota e inutile. E che magari sarà troppo tardi per ricominciare. ma tu hai ragione da vendere: it's never to late to start!
    Un fortissimo abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale! Anche io ho avuto lo stesso feeling. Avevo paura di trovarmi a non saper cosa fare senza dover fare la mamma tutto il giorno. Ma poi, con gli anni e con tanti eventi concatenati ti rendi conto che le tue passioni sono li', che e' bello ricominciare e quando loro rientrano a casa da scuola io sono li', carica e pronta ad affrontare le altre ore della giornata con loro (e ti assicuro che tra compiti, problemi esistenziali in agguato, litigate etc..ce n'e da fare!).
      Stamattina sono rientrata da scuola camminando come una fucilata e tenendo gli addominali in tensione.....non staro' mica diventando malata!?
      un abbraccione

      Elimina
  3. Bravissima Fabiana !!! Sei un mito !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimma tu mi gasi sempre!! Dai che ne riparliamo tra qualche mese quando saro' alle prese con i primi colloqui..sempre che ai colloqui mi chiamino! ;)

      Elimina
  4. Che brava che sei. Davvero. Tanta stima.

    RispondiElimina
  5. Buon nuovissimo inizio! Andrai sicuramente molto lontano e io sono qua a supportare ogni tua scelta! Un abbraccio caloroso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei la mia supporter preferita, nonche' un po' guru! bacio

      Elimina
  6. Sei nel mood giusto, vedrai che ricomincerai alla grande, ma ti faccio lo stesso il mio in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, speriamo che il mood duri! ;)

      Elimina
  7. Bellissimo :)
    da Rossella
    citazione:
    L'unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante.
    Cesare Pavese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Rossella, soprattutto per la citazione! ;)

      Elimina
  8. Grande!!! Ti approvo in pieno, non sarà facile ma vedrai che ce la farai!!! Io dopo 6 anni sono in uno studio di architettura con 70 persone...si può fare!!!
    Certo spesso mi capita di pensare ad un terzo figlio, però sono belle le soddisfazioni lavoratove... chissà ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che nel percorso lavorativo fatto prima di avere i figli non ho avuto grandissime soddisfazioni, chissa' che non mi rifaccio adesso!! ; )

      Elimina
  9. Leggendoti hai dato forza anche a me, che per motivi diversi dai tuoi mi sto reinventando... Ho scelto un nuovo lavoro e all'inizio ingranare è faticoso! Buon inzio e... In bocca al lupo per tutto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo bellissimo Stefania reinventarsi, ricominciare, anche se e' faticoso. Io per adesso studio, mi do' qualche mese di tempo e poi devo capire meglio che strada prendere..ma da qualche parte bisogna pure iniziare no?! In bocca al lupo anche a te allora! ;)

      Elimina
  10. Gli inizi sono sempre eccitanti! Vai così!

    RispondiElimina
  11. A propositi di lauree, come funziona con le lauree italiane in Inghilterra, valgono, sono equiparate, o qualcosa del genere?
    Grazie
    Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rossella, il sito del governo inglese fornisce una scheda di comparazione dei diversi tipi di laurea, paese per paese. La mia laurea (5 anni) appartiene alla categoria Master's Degree di livello 7. Se vuoi per curiosita' dare un'occhiata trovi tutto in questo link: https://www.gov.uk/what-different-qualification-levels-mean/overview

      Elimina